GLOSSARIO

(in continuo aggiornamento)

Abilità cognitive:

– Con «abilità cognitive» si intende l’insieme dei processi e attività mentali, come il problem solving, il ragionamento, il pensiero, le capacità deduttive, che coordinano le nostre conoscenze, ovvero le rappresentazioni mentali di principi, procedure e teorie di un insieme di saperi dominio-specifici, in grado di favorire l’acquisizione di maggiori capacità adattive. (fonte Erickson.it)

– La cognizione può essere definita come “il processo di acquisizione di conoscenze e comprensione attraverso il pensiero, i sensi e l’esperienza“. (fonte Wikipedia)

 

Apprendimento:

– L’apprendimento (dal latino “far proprio”, afferrare) è la capacità di acquisire e trattenere le informazioni utili a muoversi efficacemente nel proprio contesto, nella vita di tutti i giorni.

È alla base delle capacità di adattamento che hanno permesso alle diverse specie animali di sopravvivere nei secoli, ed è un processo per lo più automatico e inconsapevole con cui la mente, animale e umana, ha fatto tesoro di tutto ciò che serve a garantire la sopravvivenza delle specie, inscrivendolo nei geni e programmando le nostre capacità cognitive per riuscire ad imparare efficacemente, per poterci adattare di volta in volta.

– L’apprendimento consiste nell’acquisizione o nella modifica di conoscenze, comportamenti, abilità, valori o preferenze e può riguardare la sintesi di diversi tipi di informazione.  (fonte Wikipedia)

 

Fragilità narcisistica

Tendenza dei ragazzi ad essere particolarmente egocentrici, con bassa autostima.

Si sentono spesso inadeguati e cercano di evitare tutti gli aspetti prestazionali e competitivi.

Le nuove generazioni si sentono sempre più costantemente al centro dell’attenzione, spesso sviluppando una fobia sul giudizio degli altri, vergogna, e questo impedisce l’espressione autentica.

Inoltre tendono a confondere l’ideale a cui aspirano con il proprio essere, e questo può creare una serie di blocchi e rendere difficile avere delle relazioni utili e significative.

 

Intelligenza emotiva:

L’intelligenza emotiva è un aspetto dell’intelligenza legato alla capacità di riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le proprie ed altrui emozioni. (fonte Wikipedia)

 

Psicoanalisi:

Disciplina che ha per oggetto lo studio e il trattamento terapeutico di disturbi di tipo psicologico nel quadro di una teoria dinamica della psiche il cui concetto centrale è quello di inconscio. (fonte Treccani)

 

Problemi a scuola?

Scopri il nostro programma per i ragazzi delle medie e superiori

Privacy Policy